Ryan in fondo al pozzo

I soccorritori hanno estratto dal pozzo artesiano Rayan Oram, il bambino marocchino 5 anni precipitato lo scorso primo febbraio e rimasto intrappolato al suo interno per cinque giorni. Lo riferiscono i media marocchini, senza specificare le condizioni di salute del bambino.

Il piccolo Rayan è morto

Rayan era precipitato in un pozzo nel villaggio di Bab Berred, nella provincia rurale del Marocco settentrionale di Chefchaouen. Il bambino è stato portato su un’ambulanza che ha lasciato l’area dei soccorsi.

Il piccolo Rayan è morto: l’annuncio del re

Nonostante oggi il padre avesse dichiarato che Rayan fosse vivo nonostante respirasse a fatica, è purtroppo arrivato l’annuncio di Re Muhammad VI: “Il piccolo Rayan è con Dio, aApparteniamo a Dio e a Lui ritorneremo“.

Potresti leggere

Tetto massimo prezzi energia, da ottobre più 80%

Il tetto massimo dei prezzi dell’energia nel Regno Unito e’ destinato ad…

Guerra in Ucraina, l’annuncio di Draghi: “Russia fuori dallo Swift”

Russia fuori dallo Swift. Il premier ha parlato con il presidente Zelensky ribadendo l’appoggio e il sostegno dell’Italia all’Ucraina

Pandemia, allarme dell’Oms per i bambini: “Calo delle vaccinazioni di routine per l’infanzia”

La pandemia di Covid-19 ha interrotto l’accesso alle vaccinazioni di routine dell’infanzia,…