Dall’Ucraina arriva un terribile aggiornamento che se fosse confermato aggraverebbe ancora di piu il bilancio delle vittime civili della guerra.

Sarebbero almeno 300 le vittime del bombardamento russo avvenuto il 16 marzo scorso sul teatro di Mariupol: è questo il terribile bilancio reso noto dalle autorità locali.

“Purtroppo, dalle testimonianze oculari dei superstiti sembra che circa 300 persone siano morte all’interno del teatro a causa di un bombardamento aereo russo”, si legge in un comunicato diffuso dal municipio della città ucraina.

Potresti leggere

Il Tribunale di Napoli gela Conte: rigettato ricorso

Il Tribunale di Napoli ha rigettato l’istanza avanzata dal Movimento 5 stelle…

Confcommercio, anno nero: persi 107 miliardi

Per la prima volta dopo 25 anni di crescita ininterrotta, il Covid…

L’addio di Mara Carfagna

Mara Carfagna, ministra per il Sud, lascia Forza Italia, dopo quasi vent’anni…