Conte non è il presidente del Movimento 5 Stelle

La scissione di Luigi Di Maio “sinceramente ci ha favorito. Abbiamo registrato un boom di iscrizioni e un rinnovato entusiasmo”. Lo afferma in un’intervista al ‘Corriere’ il presidente dei 5 Stelle Giuseppe CONTE che osserva come “scelta ha contribuito a un grande chiarimento politico interno. La separazione è stata inevitabile dopo averlo visto all’opera, intento a rinnegare tutte le battaglie e alla ricerca disperata di una nuova collocazione politica. Di Maio è ormai diventato un Ogm, un organismo geneticamente modificato”. Quanto alla selezione dei candidati, per CONTE “nessuna altra forza politica può vantare la trasparenza e la partecipazione nella compilazione delle liste come il M5S, che ha consentito a tutti gli iscritti di poter esprimere il proprio voto sui candidati”. Con Grillo “ci sentiamo tutti i giorni e ci scambiamo di continuo aggiornamenti sulla campagna elettorale” conclude CONTE che annuncia: “Il 9 settembre, a Roma all’Auditorium della Conciliazione, ci sarà un grande evento per presentare il nostro programma”.

Potresti leggere

Discussione per il traffico finisce nel sangue, 27enne accoltellato e colpito alla testa a Napoli

Lite per una viabilità finisce nel sangue a Napoli. Un giovane di…

Medico gettava vaccini e rilasciava green pass falsi

Medico gettava via i vaccini e rilasciava green pass falsi. E’ quanto…

Ucraina sotto attacco dei missili russi: “Sistema elettrico sta per collassare, inverno più duro”

L’Ucraina continua a essere sotto attacco. Un massiccio attacco di missili russi…