Conte non è il presidente del Movimento 5 Stelle

. – Ribadisce che il suo e’ un “campo aperto a chi ha a cuore i principi costituzionali e non e’ disponibile a barattarli con il prestigio di una singola persona”, oltre che “aperto a tutte le componenti della societa’ civile che ritengono fondamentale l’eguaglianza sostanziale come recita l’art. 3 della Costituzione italiana”. Dunque, dice Giuseppe Conte in un’ampia intervista al giornale online Tpi.it che gli chiede di Michele Santoro come possibile risorsa, “parleremo sicuramente anche con lui, ma voglio evitare operazioni a tavolino”. Capitolo Di Battista: “Con lui il discorso e’ un po’ diverso. Ha dato un forte contributo alla storia del Movimento, poi si e’ allontanato. Se ritorna – ammonisce il presidente M5s – trovera’ un nuovo corso. Non sara’ piu’ come all’inizio, senza una struttura. Dovra’ accettare nuove regole statutarie”.

Potresti leggere

Draghi chiama Putin per crisi alimentare nel mondo e forniture gas all’Italia

Il premier italiano Mario Draghi ha chiamato Vladimir Putin. Lo rende noto…

Giornalista russa uccisa a Kiev sotto un bombardamento

Una giornalista russa è stata uccisa in un bombardamento su Kiev. La…

G7, Draghi: “Fronte unito, si alle sanzioni alla Russia”. Poi la frecciatina a Putin

“Questo G7 è stato veramente un successo, i nostri Paesi hanno riaffermato…