Il crollo della giostra avvenuto ieri sera in via Querce a Palma Campania (Napoli) è avvenuto quando il nuovo ‘giro’ era appena iniziato, quindi con i sediolini in movimento ma non ancora sollevati del tutto, e a velocità ridotta rispetto a quanto sarebbe accaduto dopo pochi secondi. “E’ un miracolo che non ci siano state vittime”, commentano oggi i residenti del quartiere osservando il groviglio di lamiere e sediolini. La giostra, insieme ad altre, era stata allestita da pochi giorni in occasione della festa della Madonna delle Grazie, “che ha fatto il miracolo”, dice una anziana facendosi il segno della croce.

Potresti leggere

Ragazzina sfregiata dall’ex, il dolore della mamma: “Voleva solo continuare a vivere”

“Abbiamo superato la paura più grande, quella della morte, quindi da un…

Sanità, emergenza in Campania: concorsi deserti. Sos medici

E’ scaduto oggi alle ore 12 il bando di assunzione dell’Asl Napoli…

Giovanni Brusca scarcerato dopo 25 anni di detenzione, fu lui a premere l’interruttore della bomba di Capaci

Scarcerato Giovanni Brusca, il boss di Cosa Nostra coinvolto nell’attentato in cui…