Parole durissime arrivano dal Cremlino. In una intervista alla Cnn, il portavoce Dmitry Peskov ha fatto sapere che la Russia è pronta ad utilizzare armi nucleari nel caso in cui si trovasse ad affrontare una “minaccia alla sua esistenza”.

“Abbiamo un concetto di sicurezza interna ed è pubblico. Potete leggere tutti i motivi per cui vengono utilizzate le armi nucleari – ha aggiunto Peskov -. Quindi, se c’è una minaccia esistenziale per il nostro Paese, allora possono essere utilizzate secondo il nostro concetto”.

Il commento di Peskov è arrivato quando l’intervistatrice Christiane Amanpour lo ha incalzato sul fatto se fosse “convinto o fiducioso” che Putin non avrebbe utilizzato l’opzione nucleare.

Potresti leggere

Meloni sbrocca contro Macron

Mi è sembrato più inopportuno l’invito di Zelenski di ieri”. Lo ha…

Naufragio di Cutro, iniziate le audizioni per la “procedura di relocation” in Germania

Sono iniziate questa mattina le audizioni per la “procedura di relocation” in…

Ragazza di 14 anni muore in ospedale, stroncata da miocardite fulminante: indagini in corso

“E’ stata una miocardite fulminante a provocare la morte della 14enne, avvenuta…