Parole durissime arrivano dal Cremlino. In una intervista alla Cnn, il portavoce Dmitry Peskov ha fatto sapere che la Russia è pronta ad utilizzare armi nucleari nel caso in cui si trovasse ad affrontare una “minaccia alla sua esistenza”.

“Abbiamo un concetto di sicurezza interna ed è pubblico. Potete leggere tutti i motivi per cui vengono utilizzate le armi nucleari – ha aggiunto Peskov -. Quindi, se c’è una minaccia esistenziale per il nostro Paese, allora possono essere utilizzate secondo il nostro concetto”.

Il commento di Peskov è arrivato quando l’intervistatrice Christiane Amanpour lo ha incalzato sul fatto se fosse “convinto o fiducioso” che Putin non avrebbe utilizzato l’opzione nucleare.

Potresti leggere

Erdogan a Putin: “Incontra Zelensky in Turchia”

Mentre è in corso il nuovo round di colloqui negoziali tra Ucraina…

Covid, finisce lo stato di emergenza. Speranza: “Mascherine via tra due settimane”

“Riteniamo le mascherine al chiuso ancora molto importanti in una fase come…

Eplosione alla stazione di Kramatosrsk, prima la fila composta poi missile si schianta: urla di bambini e cadaveri

Ancora immagini terribili dall’Ucraina. Un nuovo drammatico video girato poco prima e…