Parole durissime arrivano dal Cremlino. In una intervista alla Cnn, il portavoce Dmitry Peskov ha fatto sapere che la Russia è pronta ad utilizzare armi nucleari nel caso in cui si trovasse ad affrontare una “minaccia alla sua esistenza”.

“Abbiamo un concetto di sicurezza interna ed è pubblico. Potete leggere tutti i motivi per cui vengono utilizzate le armi nucleari – ha aggiunto Peskov -. Quindi, se c’è una minaccia esistenziale per il nostro Paese, allora possono essere utilizzate secondo il nostro concetto”.

Il commento di Peskov è arrivato quando l’intervistatrice Christiane Amanpour lo ha incalzato sul fatto se fosse “convinto o fiducioso” che Putin non avrebbe utilizzato l’opzione nucleare.

Potresti leggere

Ossezia del Sud annuncia referendum per annessione alla Russia: “Torniamo a casa”

La repubblica separatista dell’Ossezia del Sud indirà un referendum per confermare la…

“Mariupol accerchiata”, i russi controllano porto e schierano 10mila soldati. Azov: “Morale resta alto”

L’esercito russo ha riferito di aver preso il controllo del porto commerciale…

Lo strano ‘esordio’ del Principe Carlo, solo e datato

Il principe Carlo, erede al trono britannico, si è recato a Westminster…