“E’ impossibile” per l’Europa al momento fare a meno del gas russo, mentre per quanto riguarda il greggio le compagnie petrolifere russe hanno iniziato a reindirizzare i flussi verso Est. Lo ha detto il vicepremier russo Aleksandr Novak citato dalla Tass.

Potresti leggere

Inps: al via campagna assegno unico, oltre 2,2 mln domande

Crescere un figlio è la sfida più bella, noi la sosteniamo”. È…

Il giallo di Denise Pipitone, pronto il testo per la commissione d’inchiesta alla Camera

Denise Pipitone è sparita da 17 anni, da quando il primo settembre…

Donna sfrattata di casa a 56 anni: “Vivo in auto da tre settimane”

Dal 27 aprile scorso vive in auto dopo essere stata sfrattata dall’abitazione che le…