La Cina sull'Ucraina

La Cina “non esiterà a iniziare una guerra” se Taiwan dichiarerà l’indipendenza: lo ha riferito Wu Qian, portavoce del ministero della Difesa cinese, citando il suo ministro Weu Fenghe nel corso dell’incontro avuto con la capo del Pentagono Lloyd Austin. “Se qualcuno osa dividere Taiwan dalla Cina, l’esercito cinese non esiterà a iniziare una
guerra a qualunque costo”.

Potresti leggere

Vaiolo delle scimmie: 20 mila casi al mondo

Si stanno avvicinando ormai a quota 20mila (19.429) i casi di vaiolo…

Scintille Meloni-Berlusconi dopo gli appunti del Cav, la risposta della futura premier: “Non sono ricattabile”

Scoppia un caso sulla foto rubata di un appunto di Berlusconi al…

Calenda attacca Giuseppe Conte: “Come Salvini, il suo Papeete arriverà prima della pausa estiva”

Carlo Calenda all’indomani dell’incontro tra Giuseppe Conte e Mario Draghi, lancia un…