Vincenzo De Luca

“Non apriremo scuole medie ed elementari. Con i dati che abbiamo, ci sono 3000 positivi nel personale scolastico e 19mila positivi nella fascia 0-19 anni. La percentuale di vaccinazione che registriamo al di sotto delle prime medie e nelle scuole elementari e’ meno del 10%”. Cosi’ il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, spiega la decisione di far slittare almeno per le scuole primarie il rientro in presenza. “I sindaci ci invitano a ritardare di due settimane e i presidi ci hanno detto che non sono in condizioni di garantire in sicurezza la riapertura delle scuole. siamo in questa situazione assurda, anche perche’ i presidi non possono sapere quali sono le persone vaccinate o non vaccinate nel personale per motivi di tutela della privacy. C’e’ da impazzire in questo paese”, rincara.

Potresti leggere

Ucraina, l’orrenda scoperta: trovati decine di cadaveri dei soldati russi. “Nascosti nei vagoni frigo”

Decine di cadaveri di soldati russi sono stati abbandonati senza sepoltura quando…

Funerali Benedetto XVI, feretro accolto da lungo applauso a San Pietro

ll feretro di Benedetto XVI è stato accolto in piazza da applausi…

Guerra in Ucraina, dal Pentagono: “Diminuiscono forze della Russia, rischio affidamento al nucleare”

Nuovo allarme dal Pentagono sulla guerra in Ucraina Vladimir Putin potrebbe ricorrere…