Intervista a Giullermo Mariotto

a cura di Le Furlan Communication

Il giudice cattivo di “Ballando con le stelle” ci sorprende confessandoci di essere sempre andato dove lo portava il cuore ed infatti proprio così è capitato in Italia e proprio così è arrivato alla leadership della Maison Gattinoni Couture, proseguendo con intuito e sentimento il lavoro fatto dai suoi precedessori Fernanda Gattinoni, la fondatrice dell’atelier nel 1946 e suo figlio Raniero, portando alto il nome dell’azienda nel mondo. Non lo vedremo mai ballare in televisione , ma a breve vedremo una linea di borse firmate Guillermo Mariotto.

Intervista a Giullermo Mariotto: “Vado sempre dove mi porta il cuore ma non mi vedrete mai ballare”

Sei nato a Caracas ma poi tua nonna ti ha consigliato di andare a studiare all’estero e sei andato a San Francisco a studiare design, ma come sei capitato in Italia?

Per fare un dispetto ad una storia d’amore

Come sei passato al design alla moda?
Sempre per un storia d’amore

Come mai non hai mai fatto una linea con il tuo nome?
Come stilista sono nato e cresciuto da Gattinoni, sono arrivato lì talmente giovane tanto da diventarne parte della famiglia, ci siamo sempre voluti molto bene e poi c’è stata la prematura scomparsa di Raniero Gattinoni e mi è stata affidata la direzione creativa, comunque adesso che la mia immagine attraverso la televisione è diventata molto forte sto pensando di uscire con delle cose firmate da me, la cosa mi entusiasma molto ed infatti lo sto facendo, a breve uscirà una nuova collezione di borse con il mio nome

Tu partecipi a ballando dalla prima edizione ed ora sono molti anni che questo programma fa ascolti da capogiro, qual’è il segreto di tanto successo secondo te?
Non so esattamente quale sia il segreto, io però ti posso dire che mi diverto come un pazzo e nonostante il trascorrere degli anni mi diverto sempre di più, credo quindi che come mi sono divertito io nel corso degli anni si sono divertite tante persone e si sono affezionate

Un aggettivo per definire i tuoi colleghi della giuria?
Sono tutti meravigliosi!

Che rapporto hai con Milly?
Un rapporto che ha un nostromo con il capitano

Che novità ci saranno nella prossima edizione di Ballando?
Forse ci saranno due uomini che ballano insieme

E a te quando ti vedremo ballare?
Non so, vieni a casa mia e mi vedi, scherzo chiaramente non mi vedrete mai ballare

Potresti leggere

Taglia via le parti non funzionanti e ricomincia: la rinascita di Davide Morana senza arti

Davide Morana, grande e giovane sportivo, a 24 anni è stato colpito…

Eve La Plume, un inno all’eleganza: l’intervista

a cura di Le Furlan Communication foto di Matteo Gastel Performer, opinionista,…