Italian PM Enrico Letta in Paris

“Sono molto onorato di aver accettato la candidatura comune che mi hanno proposto Pd e +Europa. L’ho fatto perché le prossime elezioni sono le più importanti dei prossimi anni, si confrontano due visioni, una progressista e una conservatrice”. Così l’economista Carlo COTTARELLI, collegato in video dagli Stati Uniti con la conferenza stampa di Enrico Letta, Emma Bonino e Benedetto Della Vedova. “Per me essere progressista vuol dire essere solidale con chi ha di meno, avere una tassazione progressiva e non la flat tax, e tutelare l’ambiente”, sottolinea. “Ci accomuna una visione progressista del mondo, il nostro avversario è la destra”.

Potresti leggere

Paura per Jeremy Renner, l’attore ferito mentre spala la neve: grave in ospedale

Jeremy Renner, due volte candidato al premio Oscar, è ricoverato in ospedale…

Crisi di Governo, Draghi “ai titoli di coda”: il premier salirà al Colle, ipotesi verifica della maggioranza

Una giornata importante per il Governo. Un Governo che sarebbe ai titoli…

Crisi di governo, anche il centrodestra vuole incontrare Draghi

Le forze di centrodestra di governo riunite a Villa Grande intendono chiedere…