Biden accusa Putin di genocidio

Secondo il media indipendente russo Meduza, che nelle scorse settimane ha pubblicato anche una intervista al presidente ucraino Zelensky, la Russia starebbe valutando un secondo assalto a Kiev.

E’ quanto riferisce il sito di notizie secondo cui Mosca spera di poter vincere una guerra di logoramento in Ucraina. L’amministrazione Putin starebbe cominciando a pensare di poter ottenere una vittoria su vasta scala entro la fine dell’anno, riporta Meduza, che cita fonti vicine al Cremlino.

Le autorità russe avrebbero fissato una soglia minima e una soglia massima per dichiarare l’”operazione militare speciale completata e di successo”. La minima sarebbe la presa del Donbass mentre l’obiettivo massimo sarebbe la presa di Kiev. I leader militari russi si sono rassegnati al fatto che la capitale dell’Ucraina non può essere “catturata con poco spargimento di sangue”, il che significa che qualsiasi seconda offensiva avrebbe bisogno di più truppe, riferisce Meduza.

Potresti leggere

Cremona, rivolta e incendio in carcere: il caos dopo lo stop allo psicofarmaco

I detenuti del carcere di Cremona hanno appiccato la notte scorsa diversi…

Devastante terremoto in Turchia vicino al confine con la Siria di 7.8, oltre 700 vittime:

Una scossa di terremoto di magnitudo 7.8 è stata registrata alle 3:17…

Ragazza morta in casa, è caccia al vicino: ipotesi strangolamento

Una ragazza di 23 anni è stata trovata senza vita nel letto all’interno…