Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo aver sentito i presidenti dei due rami del Parlamento, ha firmato il decreto di scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati, che è stato controfirmato dal presidente del Consiglio Mario Draghi. Lo rende noto il Quirinale. Il decreto di scioglimento sarà consegnato ai presidenti del Senato e della Camera dal segretario generale della presidenza della Repubblica, Ugo Zampetti.

Potresti leggere

Politiche, volano Fdi e Pd al primo posto

Pd e FRATELLI D’ITALIA entrambi al 23%, è un testa a testa.…

Zelensky: “Dopo Ucraina, Putin punterà ai Paesi Baltici”

Dopo l’Ucraina nel mirino della Russia finirebbero “Lettonia, Lituania ed Estonia”. E’…

Draghi tira dritto, approvata la risoluzione pro Ucraina: “Preoccupato tenuta? No”

Un “no” secco quello del premier Mario Draghi a chi gli chiede se…