Giorgia Meloni dal ritorno dal G20 ha voluto esprimere il suo disappunto in merito alle domande che ha ricevuto rispetto alla figlia Ginevra che ha deciso di portare con se a Bali.
Mentre torno a casa dalla due giorni di lavoro incessante per rappresentare al meglio l’Italia al G20 di Bali, mi imbatto in un incredibile dibattito sul fatto che sia stato giusto o meno portare mia figlia con me mentre andavo via per quattro giorni.
La domanda che ho da fare agli animatori di questa appassionante discussione è: quindi ritenete che come debba crescere mia figlia sia materia che vi riguarda? Perché vi do una notizia: non lo è. Ho il diritto di fare la madre come ritengo e ho diritto di fare tutto quello che posso per questa Nazione senza per questo privare Ginevra di una madre.
Spero che questa risposta basti per farvi occupare di materie più rilevanti e vagamente di vostra competenza“.
Potresti leggere

L’Europa unita a Kiev: Draghi, Macron e Sholz pronti ad incontrare Zelensky

Il cancelliere tedesco Olaf Scholz sta preparando una visita a Kiev con…

Nicola Zingaretti duro contro i ‘no vax’: “Invitare i giovani a non vaccinarsi è come disertare in guerra”

E’ duro Nicola Zingaretti in un’intervista per il Corriere della Sera rispetto…

Vaccini, raid no vax a Napoli

Raid no vax al centro vaccinale di Napoli della Mostra d’Oltremare, nel…