“La Russia risponde al potente discorso di Zelensky al G20 con un nuovo attacco missilistico. Qualcuno pensa seriamente che il Cremlino voglia davvero la pace? Vuole obbedienza. Ma alla fine i terroristi perdono sempre”, è questa la denuncia del capo dell’ufficio del presidente ucraino, Andriy Yermak, su Twitter.

Il consigliere del ministero della Difesa ucraino Yuriy Sak, citato dalla Bbc, ha affermato che circa 70 missili sono stati lanciati oggi pomeriggio sull’Ucraina.

Attacchi missilistici russi, oltre che a Kiev, anche nella regione di Chernihiv e di Mykolaiv, secondo le autorità ucraine come riporta Unian. Un raid ha colpito un altro edificio “a più piani” a Kiev, ha comunicato il sindaco Vitali Klitschko, aggiornando la situazione. Esplosioni e raid sono state segnalati anche a Leopoli e Kharkiv, secondo quanto hanno riferito le autorità locali, invitando i residenti a scendere nei rifugi.

 

Potresti leggere

Lavrov, Russia-Cina rafforzano cooperazione contro Usa

  Russia e Cina rafforzeranno la loro cooperazione di fronte ai tentativi…

La spesa diventa sempre più cara, tutti gli aumenti per gli italiani

Il carrello della spesa degli italiani diventa sempre più ‘leggero’ perchè è…

Zelensky: “Deportati 1,6 milioni di cittadini ucraini dall’inizio della guerra”

“La Russia ha deportato più di 1,6 milioni di cittadini ucraini dai…