Galli torna in televisione e mostra il suo lato ottimista: "Le cose sono andate bene"

Massimo Galli, direttore del reparto Malattie Infettive all’ospedale Sacco di Milano, dopo un periodo di assenza dalla televisione, che aveva preannunciato, è tornata a parlare nel piccolo schermo.

Il direttore del reparto Malattie Infettive all’ospedale Sacco di Milano è intervenuto nel programma Agorà su Rai 3 e ha parlato con un cauto ottimismo, quasi insolito da parte sua: “Quando il 26 aprile si sono aperte molte danze, la situazione non faceva presagire che le cose sarebbero andate cosi’ bene e invece i conti si sono rivelati piu’ favorevoli. C’era il 10% di probabilita’ che le cose andassero bene e invece, devo dire, sono andate bene”.

Galli, infine, ha osservato che “i vaccini che hanno spostato gli equilibri piu velocemente di quanto mi aspettassi francamente”.

Potresti leggere

Coronavirus, 7.852 casi e 262 morti: ricoveri in forte calo

Sono 7.852 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore e relativi al bollettino…

Ad agosto via le mascherine all’aperto, l’annuncio del Sottosegretario Costa

Grazie ai vaccini anti covid potrebbe essere possibile un addio alle mascherine…

Variante Delta, l’allarme di Massimo Galli: “Ci darà una triste ripassata. In politica basta litigare”

E’ allarme variante Delta per Massimo Galli, direttore del reparto Malattie Infettive…