Le amministrative per eleggere il nuovo sindaco di Palermo e il consiglio comunale si svolgeranno domenica 12 giugno in concomitanza con i referendum sulla giustizia. L’eventuale ballottaggio si terrà invece il 26 giugno. Il via libera all’election day è arrivato dal Consiglio dei ministri ed è stato annunciato su Twitter dal deputato Pd, Stefano Ceccanti: “Il Cdm ha ufficializzato le date delle elezioni amministrative: primo turno: 12 giugno; secondo turno: 26 giugno; referendum: 12 giugno”. Ora toccherà alla Regione recepire l”indicazione e indire le elezioni entro 60 giorni dalla data prevista.

Al voto anche 27 comuni della provincia: Altavilla Milicia, Altofonte, Balestrate, Belmonte Mezzagno, Bisacquino, Blufi, Caccamo, Campofelice di Fitalia, Cefalù, Camporeale, Castelbuono, Castellana Sicula, Petralia Soprana, Chiusa Sclafani, Ciminna, Ficarazzi, Gangi, Giardinello, Isnello, Mezzojuso, Petralia Sottana, Piana degli Albanesi, Prizzi, San Cipirello, Santa Flavia, Trappeto, Valledolmo.

 

 

 

I quesiti referendari

I cinque quesiti ammessi dalla Corte costituzionale e che saranno oggetto del referendum sono: la riforma del Csm; l’abolizione della legge Severino: il quesito propone l’abolizione del decreto legislativo Severino sulla incandidabilità, ineleggibilità e decadenza automatica per i parlamentari, per i rappresentanti di governo, per i consiglieri regionali, per i sindaci e per gli amministratori locali in caso di condanna; i limiti agli abusi della custodia cautelare: si propone di limitare la carcerazione preventiva per il pericolo di “recidiva” solo ai reati più gravi ; la separazione delle funzioni dei magistrati: si propone lo stop totale alla possibilità per i magistrati di passare, nel corso della carriera, dalla funzione requirente a quella giudicante e viceversa ; il voto degli avvocati nei consigli giudiziari sulle valutazione dei magistrati.

 

Potresti leggere

Berlusconi: “La riforma della giustizia è fondamentale per il Governo, non è contro la Magistratura”

Silvio Berlusconi torna a parlare della riforma della giustizia e lo fa…

Governo, la bordata degli industriali

I partiti dell’eterogenea coalizione dell’attuale Governo non hanno mai davvero condiviso uno…

Mappa delle opportunità per il Sud, la Carfagna: “Grande operazione trasparenza”. I progetti

“E’ una grande operazione trasparenza. Questa mappa indica tutti gli interventi che…