Weekend all’insegna del maltempo su gran parte dell’Italia: previste precipitazioni che potranno essere anche molto intense al Centro-Nord e la Protezione civile ha diramato per oggi un’allerta gialla su sette regioni, Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Veneto, Toscana, Marche e Umbria.

Una profonda saccatura con minimo sulla penisola iberica determina “l’instaurarsi sull’Italia di intense correnti umide sud-occidentali in quota, che saranno causa di spiccata instabilita’, con rovesci e temporali, anche di forte intensita’, ad iniziare dalle regioni settentrionali e in rapida estensione a parte di quelle centrali”.

Da questa mattina sono previste “precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna, Veneto, Toscana, in estensione a Marche ed Umbria, specie settori settentrionali di queste ultime. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensita’, frequente attivita’ elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento”.

Potresti leggere

Covidi, in primavera l’immunità di gregge

“Omicron è più contagiosa ma meno aggressiva. Colpirà tutti entro l’inizio dell’estate:…

Provano ad attraversare in autostrada, due stranieri investiti e uccisi sull’A10: grave una terza persona

Tragedia questa mattina sull’autostrada dei Fiori: due migranti sono morti e un…

Migranti: rissa tra stranieri a Napoli, un ferito

Verso le 23.45 a Napoli, nel quartiere Vomero, i carabinieri sono intervenuti…