– Dopo il voto di FIDUCIA sul decreto Aiuti nell’aula del Senato, si terrà alle 15.30 un Consiglio dei ministri e poi il presidente del Consiglio, Mario Draghi, dovrebbe salire al Colle. Il Cdm era già previsto da ieri e dovrebbe estendere lo stato di emergenza per la siccità. Sarà però l’occasione per un faccia a faccia all’interno del Governo dopo lo strappo dei 5 stelle al Senato. E c’è chi non esclude che Draghi possa annunciare l’intenzione di rimettere il mandato nelle mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Potresti leggere

L’Ue accelera: adesione Ucraina nel mese di giugno

Colloquio telefonico tra la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen…

Finlandia e Svezia nella Nato, Turchia con Putin: “Non diremo si, appoggiano terroristi”

La Turchia “non dirà sì” all’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato.…

Crisi di governo, anche il centrodestra vuole incontrare Draghi

Le forze di centrodestra di governo riunite a Villa Grande intendono chiedere…