Ken Block, leggenda del motorsport americano e star di YouTube, è morto in un incidente in motoslitta nello Utah all’età di 55 anni. La notizia è stata riportata dalla Bbc.

Pilota competitivo in serie come Rally America e Global Rallycross, è diventato famoso per la sua serie di video “Gymkhana” su YouTube. La serie in 10 parti, in cui si mostrava in audaci corse, gli era valsa quasi due milioni di abbonati. Block aveva anche co-fondato il marchio di abbigliamento da skate Dc Shoes. H

oonigan Industries, un’altra azienda di abbigliamento di sua proprietà, ha confermato il decesso in una dichiarazione su Instagram: “Ken era un visionario, un pioniere e un’icona. E, soprattutto, un padre e un marito. Ci mancherà incredibilmente”. Block stava guidando una motoslitta su un ripido pendio nella contea di Wasatch nello Utah quando il veicolo si è ribaltato schiacciandolo, ha scritto l’ufficio dello sceriffo locale su Facebook. Lascia la moglie Lucy e tre figli.

Potresti leggere

Fisco, centrodestra in ritirata: niente strappi

Sulla delega fiscale governo e centrodestra cercheranno una “soluzione condivisa”, ma partendo…

Berlusconi-Zelensky, Tajani media: “Noi sempre per la pace e dalla parte dell’Ucraina”

“La posizione del Governo è sempre la stessa. Berlusconi è un uomo…

Acciaieria bombardata a Mariupol, civili sotto le macerie ma “combatteremo fino alla fine”

“Combatteremo, useremo ogni cartuccia che ci è rimasta, ma chiediamo alla patria…