agguato

Agguato a Caivano, comune a nord di Napoli, dove nel tardo pomeriggio di giovedì 7 aprile due uomini sono stati feriti a colpi d’arma da fuoco nei pressi del rione Iacp di via Atellana, nota come Bronx. Trasportate al pronto soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore, i due sono stati assistiti dai sanitari. Entrambi 30enni, sono in gravi condizioni. Successivamente sono stati trasferiti al Cardarelli di Napoli. Decisive le prossime ore.

Le indagini sono affidate alla Squadra Mobile. I poliziotti sono a lavoro per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Nella zona, come sempre più spesso denunciato, non sono presenti telecamere, circostanza che rende più difficile il lavoro degli investigatori.

L’agguato arriva a poche ore di distanza dalla visita, nel Parco Verde, del procuratore generale Luigi Riello che ha incontrato don Maurizio Patriciello, finito di recente sotto scorta per le minacce ricevute dalla criminalità organizzata della zona.

Proprio il parroco sui social scrive: “Ancora un agguato nel nostro paese. Ancora si spara a Caivano. Due uomini sono rimasti feriti. Volgi, Signore, il tuo sguardo su di noi. Non permettere che il male prenda il sopravvento”.

Potresti leggere

Dramma della solitudine: omicidio-suicidio di due anziani

ue anziani conviventi sono stati trovati privi di vita in mattinata nel…

Mamma uccide figlia 13enne, il dolore del papà: “Avevamo chiesto l’affidamento”

“Ascoltami figlia mia, la tua vita è stata interrotta ad una tenera…

Agguato a Napoli, la camorra spara e uccide di giorno: morto un 66enne

Un uomo di 66 anni, Michele Della Corte, è stato ucciso questa…