Il Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Popolare, presieduto da Mauro Ascione, nella seduta del 10 febbraio 2021 ha approvato i risultati preliminari dell’esercizio 2020. In un anno caratterizzato da un evento inatteso e drammatico i risultati 2020 dimostrano la resilienza della BCP, primo Istituto della Regione, e confermano la costante crescita e il continuo rafforzamento della solidità patrimoniale. Utile lordo pari a € 8,6 milioni (€ 5,5 milioni utile al netto delle imposte), RoE al 2,85% e coefficiente di solidità patrimoniale TCR Phased-in salito al 16,2%.

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook Il Rinascimento.

Potresti leggere

Napoli, costringevano ragazze a prostituirsi in un appartamento: arrestate due donne

Costringevano le ragazze a prostituirsi in casa, organizzando tutto loro fin dalla…

Costretto a camminare nudo in strada per un presunto furto: il video e le polemiche

Becca un uomo a rubare all’interno della sua auto e decide di…

Giovane di 23 anni accoltellato a San Lorenzo a Roma, ricoverato in gravi condizioni in ospedale

Restano gravi ma sono stazionarie le condizioni del 23enne accoltellato nella notte…