Il Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Popolare, presieduto da Mauro Ascione, nella seduta del 10 febbraio 2021 ha approvato i risultati preliminari dell’esercizio 2020. In un anno caratterizzato da un evento inatteso e drammatico i risultati 2020 dimostrano la resilienza della BCP, primo Istituto della Regione, e confermano la costante crescita e il continuo rafforzamento della solidità patrimoniale. Utile lordo pari a € 8,6 milioni (€ 5,5 milioni utile al netto delle imposte), RoE al 2,85% e coefficiente di solidità patrimoniale TCR Phased-in salito al 16,2%.

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook Il Rinascimento.

Potresti leggere

Rapimento Emanuela Orlandi, il giallo tra la Guerra Fredda e il “ricatto del papa”

“I rapimenti di Emanuela (Orlandi) e di (Mirella) Gregori furono decisi dal Governo vaticano ed eseguiti da uomini…

Dramma a Fondi, Martina muore a13 anni muore dopo aver mangiato un panino: possibile shock anafilattico

Una ragazza di 13 anni è morta dopo avere mangiato un panino…

Bimbo cade dalla bici e viene travolto e ucciso da autobus

E’ caduto dal sellino posteriore della bicicletta che guidava il papà ed…