Il Consiglio di Amministrazione della Banca di Credito Popolare, presieduto da Mauro Ascione, nella seduta del 10 febbraio 2021 ha approvato i risultati preliminari dell’esercizio 2020. In un anno caratterizzato da un evento inatteso e drammatico i risultati 2020 dimostrano la resilienza della BCP, primo Istituto della Regione, e confermano la costante crescita e il continuo rafforzamento della solidità patrimoniale. Utile lordo pari a € 8,6 milioni (€ 5,5 milioni utile al netto delle imposte), RoE al 2,85% e coefficiente di solidità patrimoniale TCR Phased-in salito al 16,2%.

 

Seguici sulla nostra Pagina Facebook Il Rinascimento.

Potresti leggere

Motorino contro cinghiale, conducente sbalza a terra: muore uomo di 48 anni in provincia di Firenze

Si schianta con il motorino contro un cinghiale, muore un uomo di…

Caso plusvalenze, la Figc riapre l’inchiesta contro Juve e altri otto club

Dopo l’inchiesta flop culminata lo scorso aprile con il proscioglimento di società…

Orrore a Roma, studentesse violentate da tassista: una di loro riprende tutto in un video e lo fa arrestare

Un tassista ha abusato di due studentessa americane a Roma, approfittando del…