Dramma di Ferragosto. Una donna di 63 anni e’ stata trovata morta questa mattina verso le 8:30 vicino ai binari della ferrovia della stazione di Villasanta, in provincia di Monza e Brianza.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 che non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso. Secondo i sanitari la donna potrebbe essere stata investita da un treno ma nessun testimone ha assistito alla dinamica e le cause della morte sono quindi ancora da verificare.

Diversi i disagi per il traffico ferroviario. Dalle 8:30 sulle linee Monza – Molteno/Carnate il traffico ferroviario e’ stato sospeso in prossimita’ di Villasanta proprio per il rinvenimento del cadavere della donna, per permettere alle autorita’ di svolgere gli accertamenti necessari. Dalle 11.05, secondo quanto ha riferito Rfi sul proprio sito, sulle linee Monza-Molteno/Carnate il traffico ferroviario e’ tornato regolare. A causa del ritrovamento del corpo della donna ci sono stati 15 treni regionali con rallentamenti da 10 a 70 minuti, 4 regionali limitati e 3 che sono stati cancellati.

Potresti leggere

Messina Denaro, le imprecazioni contro Falcone nelle chat: “Bloccato per la commemorazione”

“E io qua sono bloccato con le quattro gomme a terra, cioè…

Uccide il figlio a coltellate e chiama i carabinieri: “Sono stato io, venite”

Ha ucciso il figlio a coltellate al culmine dell’ennesima lite per motivi…

Agguato a Napoli, uomo ucciso tra la folla a Ponticelli

Agguato di camorra a Napoli dove poco dopo le 16.30 di lunedì 6 febbraio un uomo…