Dramma di Ferragosto. Una donna di 63 anni e’ stata trovata morta questa mattina verso le 8:30 vicino ai binari della ferrovia della stazione di Villasanta, in provincia di Monza e Brianza.

Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 che non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso. Secondo i sanitari la donna potrebbe essere stata investita da un treno ma nessun testimone ha assistito alla dinamica e le cause della morte sono quindi ancora da verificare.

Diversi i disagi per il traffico ferroviario. Dalle 8:30 sulle linee Monza – Molteno/Carnate il traffico ferroviario e’ stato sospeso in prossimita’ di Villasanta proprio per il rinvenimento del cadavere della donna, per permettere alle autorita’ di svolgere gli accertamenti necessari. Dalle 11.05, secondo quanto ha riferito Rfi sul proprio sito, sulle linee Monza-Molteno/Carnate il traffico ferroviario e’ tornato regolare. A causa del ritrovamento del corpo della donna ci sono stati 15 treni regionali con rallentamenti da 10 a 70 minuti, 4 regionali limitati e 3 che sono stati cancellati.

Potresti leggere

Agguato a Napoli, uomo ucciso a colpi d’arma da fuoco: il nome

uesta notte i carabinieri del nucleo operativo di bagnoli sono intervenuti in…

Italia, è allarme siccità: rischio razionamenti

Passano i giorni, non piove e l’emergenza siccità si aggrava. Le regioni…

Anziana trovata senza vita in casa, interrogati il marito e il figlio

Una 77enne di Senigallia (Ancona) è morta stamattina nella propria abitazione in…