Prima la lite, poi gli spari a Napoli. Notte di panico nei pressi di Largo Sermoneta a Mergellina dove un uomo è stato ferito a colpi d’arma da fuoco poco dopo le due di domenica 17 luglio, in una zona sempre molto trafficata e frequentata durante il weekend.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo ferito si chiama Pasquale Fioretti, 35 anni tra poche settimane. E’ stato raggiunto da almeno un proiettile alle gambe ed è stato trasportato subito in ospedale. Le sue condizioni non sarebbero gravi.

Indagini in corso da parte della polizia. L’ipotesi al vaglio è quella di una lite tra gruppi appartenenti a quartieri diversi degenerata poi nel sangue. L’attenzione degli investigatori si concentra soprattutto sulle tensioni presenti da tempo tra la zona della Torretta a Chiaia e quella del Pallonetto a Santa Lucia. Ma non sono escluse altre ipotesi. Fioretti risulterebbe incensurato ed è nipote del vecchio boss della zona Rosario Piccirillo, attualmente detenuto

Non è la prima volta che si registrano scene di violenza nella zona degli Chalet a Mergellina dove fino a tarda notte, soprattutto nel weekend (e a maggior ragione nel periodo estivo), si radunano centinaia di persone. Nel recente passato si sono registrate rapine, spari, accoltellamenti e risse per futili motivi, spesso avvenuto dopo le due di notte quando anche l’attenzione delle forze dell’ordine scema quasi del tutto.

Potresti leggere

Escavatore finisce in un fiume in provincia di Brescia, manovratore muore annegato

Ancora un incidente mortale sul lavoro. E’ accaduto a Monno,comune dell’alta Valcamonica…

Uccide la moglie ma viene assolto due volte: “Incapace di intendere per delirio di gelosia”

Incapace di intendere e di volere perché affetto da ‘delirio di gelosia’.…

Operaio travolto da alcune lamiere cade e batte la testa: muore uomo di 43 anni nel Beneventano

Ancora una morte bianca sul lavoro in Italia. Un uomo di 43…