Tragedia in Nepal dove un aereo con 72 persone a bordo si è schiantato in fase di atterraggio. Secondo quanto riferiscono i media locali, tutte le persone che si trovavano all’interno del volo ATR-72 della Yeti Airlines hanno perso la vita. L’incidente a Pokhara, a circa 200 km a nord-ovest dalla Kathmandu.

“Ci sono 68 passeggeri a bordo e quattro membri dell’equipaggio”, ha fatto sapere Sudarshan Bartaula, “i soccorsi sono a lavoro, al momento non sappiamo se ci siano sopravvissuti“. Tra i passeggeri molti stranieri stranieri: cinque indiani, 4 russi, un irlandese, 2 sudcoreani, un francese, un argentino, un australiano.

Non si conoscono per il momento le cause dell’incidente. Le immagini della sciagura pubblicate dal sito di Nepal Live Today mostrano infatti il logo del disastro con diverse abitazioni sullo sfondo. Al suo impatto al suolo, vicino al fiume Seri, l’aereo ha preso fuoco e altre immagini e video pubblicate dai media asiatici mostrano dense colonne di fumo provocate da parti del velivolo in fiamme.

Potresti leggere

Ucraina, raid vicino la centrale nucleare: missili russi uccidono 11 persone

Undici civili sono stati uccisi e 13 feriti nella notte nel corso…

Ucraina, bombe sull’ospedale a Mariupol: anche bimbi sotto le macerie ma non ci sono conferme

Bombardato ospedale a Mariupol. La denuncia del governo ucraino. La notizia diffusa su Twitter e poi sulle agenzie

Biden grazia i migliaia di cittadini detenuti per possesso di droghe leggere: “Nessuno deve stare in prigione per la marijuana”

Joe Biden mantiene una delle sue promesse elettorali in vista delle elezioni…