E’ di tre morti e un ferito il drammatico bilancio di un incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di domenica 15 gennaio a Veronella, piccolo comune in provincia di Verona. Le vittime – due ragazzi e una ragazza di origine indiana tra i 19 e i 21 anni – si trovavano a bordo di un’auto che per cause in corso di accertamento ha sfondato le barriere protettive finendo nel corso d’acqua che si trova una decina di metri più in basso rispetto al piano stradale.

E’ stato l’unico superstite a lanciare l’allarme, coetaneo della vittime rimaso ferito in modo non grave e trasferito all’ospedale di San Bonifacio. Sul posto si sono recati, oltre agli operatori sanitari del 118, i vigili del fuoco e la Polizia stradale di Verona, che stanno ancora operando per estrarre le vittime dalla vettura.

L’incidente è avvenuto poco dopo le 17 in Via SP7b Via Battello Zerpano. I pompieri arrivati da Caldiero e Verona con l’autogrù per estrarre l’auto dal canale.

Potresti leggere

File in tutte Italia da questa notte per l’orologio Swatch-Omega esclusivo: “E la crisi?”

In fila per l’orologio Swatch. Un modello esclusivo e a edizione limitata realizzato in partenership con Omega

La Russia minaccia l’Europa: “Non potere fare a meno del nostro gas”

“E’ impossibile” per l’Europa al momento fare a meno del gas russo,…

Milano, operaio schiacciato e deceduto mentre lavorava

Un operaio di 52 anni è morto in un incidente sul lavoro…