vaccini

Situazione vaccini in Lombardia. Guido Bertolaso, consulente della Regione nella campagna vaccinale, ha fatto il punto sulle scorte che ci sono. Intervistato da L’Eco di Bergamo, ha espresso alcune perplessità.

“Usando tutto cio’ che abbiamo e vaccinando tutti quelli che si sono prenotati si arriva al 10 giugno, vaccini per altre fasce al momento non ci sono”, queste le parole di Bertolaso. Sullo stato attuale “abbiamo il turbo – ha detto – ma stiamo andando a due cilindri, toh, al massimo a tre…” precisando che le prenotazioni per gli under 50 dovrebbero “partire a fine mese”.

Secondo Bertolaso, infatti “potremmo fare 140mila vaccini al giorno, e tra i 29 e il 30 aprile ne abbiamo fatti 115 mila in surplace. Invece ne facciamo 85mila, circa il 18-20% di tutte le vaccinazioni che si fanno nel Paese, e siamo anche oltre la media nazionale che si attesta sul 17%”. Bertolaso, infine, che aveva dato un ‘”4 -” in informatica alla Lombardia, adesso gli darebbe “8 e mezzo”.

Potresti leggere

Obbligo mascherine nelle scuole, Bassetti boccia la decisione: “Italia unico paese, non c’è evidenza scientifica”

“Rimaniamo l’unico Paese o uno dei pochi con l’obbligo della mascherina a…

Dalla terapia intensiva alla vita, fuochi d’artificio per 16enne dopo doppio trapianto

Dopo 54 giorni, al ritorno a casa a Napoli in occasione delle…

Famiglia no vax uccisa dal Covid: in 5 muoiono in 40 giorni

Intera famiglia no vax uccisa dal covid. Cinque morti a poca distanza…