Il premier ungherese Viktor Orban ha definito “una barzelletta” il rapporto adottato ieri dal Parlamento europero contro Budapest, nel quale si accusa l’Ungheria di non essere un Paese democratico e di calpestare i valori europei.

Parlando oggi a Belgrado, dove il presidente Aleksandar Vucic gli ha conferito una alta onorificenza serba, Orban ha definito ridicola la decisione dell’Assemblea di Strasburgo.

“Noi di questo non ridiamo più, poichè siamo stufi di questa barzelletta. Il Parlamento europeo già due-tre volte ha adottato simili documenti di condanna dell’Ungheria. Prima pensavamo che avessero una qualche importanza, ma ora vediamo che si tratta di una barzelletta”, ha osservato Orban.

Potresti leggere

Ucraina, ancora attacchi ad Azovstal: “Se c’è un inferno nel mondo è qui. Combattimenti sanguinosi”

L’acciaieria Azovstal è diventata la “priorità numero uno” per la leadership politica…

Papa Francesco: “Fermate la guerra o metteremo fine al genere umano”

E’ un messaggio amaro quello lanciato da Papa Francesco nel giorno della resurrezione di…

Guerra in Ucraina, Biden attacca: “Putin criminale, è l’aggressore”

Gli alleati occidentali stimano che Kiev “potrebbe cadere in mano alle forze…