La commissione nazionale per l’Unesco ha bocciato la candidatura del “caffe’ italiano espresso tra cultura, rituali, socialita’ e letteratura nelle comunita’ emblematiche da Venezia a Napoli”, mentre ha approvato, nella riunione telematica odierna sotto la presidenza di Franco Bernabe’, come candidatura italiana da presentare al Comitato intergovernativo per il ciclo 2023 “l’arte italiana dell’Opera lirica”. Lo annuncia l’Unesco sul proprio sito precisando che, nonostante l’esito della votazione, il dossier della candidatura del caffe’ espresso e’ stato molto apprezzato dai membri del Direttivo.

Potresti leggere

Invade corsia opposta e si schianta contro auto e furgone, muore giovane padre di 43 anni

Ancora sangue sulle nostre strade, muore giovane padre nel Veneziano. E’ accaduto…

Elicottero disperso, trovati i resti del mezzo e 5 cadaveri

Individuati cinque cadaveri tra coloro – sette in tutto – che erano…

Maltempo in Italia, stop all’estate e benvenuto autunno: piogge e calo delle temperature

L’autunno fa il suo ingresso in Italia. Secondo le previsioni riportate dal…