La guerra tra Russia e Ucraina

L’Ucraina ha avviato inchieste su circa 5.600 casi di possibili crimini di guerra commessi dai russi durante l’invasione e identificato “oltre 500 alti funzionari” (militari ma anche politici) sospetti criminali di guerra. Lo ha detto a Sky News il procuratore generale Iryna Venediktova. “Quasi tutte le regioni dell’Ucraina sono state bombardate e abbiamo molti fatti concreti in ogni regione e in ogni citta'”, ha riferito, definendo il presidente russo Vladimir Putin “il principale criminale di guerra del 21esimo secolo”.

Potresti leggere

Inps: al via campagna assegno unico, oltre 2,2 mln domande

Crescere un figlio è la sfida più bella, noi la sosteniamo”. È…

Zingaretti sull’Esecutivo: “Molto soddisfatto, il premier è una figura di garanzia”

Nicola Zingaretti ribadisce il suo sostegno a Mario Draghi: “Lo spostamento a…

Al volante senza patente, auto esce di strada e si ribalta: Pietro Benfatto muore a 17 anni

Auto finisce fuori strada e si ribalta, muore un giovane di 17…