È stato fermato con l’accusa di omicidio il figlio di Valentina Giunta, la donna di 32 anni trovata morta nella sua abitazione di Catania in una pozza di sangue nella giornata di martedì.

Il ragazzo ha 15 anni. Il provvedimento, infatti, è stato emesso dalla Procura dei Minori di Catania. L’omicidio potrebbe essere avvenuto al culmine di una lite violenta.

Secondo quanto si e’ appreso, i rapporti tra madre e figlio erano tesi da tempo e il delitto sarebbe maturato al culmine dell’ennesima lite.

Potresti leggere

Napoli, dopo due anni riapre la funicolare di Mergellina

– Martedì 19 aprile alle 9.30 a Napoli riapre la funicolare di…

Negoziati Russia – Ucraina, stop al primo round: “Buone basi per trattare”

I negoziati tra Ucraina e Russia al confine bielorusso si sono conclusi.…

Mosca apre: “Vogliamo la pace”. Ma iniziano i bombardamenti via mare

I negoziati con l’Ucraina sono “difficili e lenti”, ma la Russia vuole…