Carlo Calenda ha ribadito, seppur in modo indiretto, a Enrico Letta l’intenzione di chiudere a qualsiasi tipo di alleanza con il Movimento 5 Stelle per le prossime elezioni.

Il leader di Azione, a Radio Anch’io, ha commentato quanto è stato detto durante gli interventi della Direzione Pd: “Il Pd deve decidere dove stare e al mio amico Enrico Letta dico che nessuno e’ costretto a nulla: decidi secondo coscienza che cosa vuoi fare. Gli interventi ieri nella Direzione Pd erano tutti nell’ottica ‘siamo stati bravissimi, rivendichiamo l’alleanza con i 5S’. Sostanzialmente si diceva che erano meglio i Cinquestelle di Calenda.

Se questo e’ quello che pensa, se stanno preparando una alleanza forte ed elettorale con i 5 Stelle, noi non ci possiamo stare perche’ noi con loro non ci siamo mai stati”.

Potresti leggere

Conte attacca Meloni: “Vuole la guerra civile”

Meloni togliendo il Reddito di cittadinanza vuole la guerra civile. Lei guadagna…

Leonardo, no alla chiusura: presidio a Giugliano

Questa mattina siamo insieme ai lavoratori di Giugliano, convocati a un consiglio…

Altro che pace, Putin bombarda l’Ucraina: pioggia di fuoco russo sulle città

Putin bombarda l’Ucraina. Non solo Kiev, in corso la sfida per Odessa e razzi su Kharkiv. Ci sono vittime civili