Una donna di 38 anni, Donatella Miccoli, è stata uccisa con una coltellata da suo marito che, dopo alcune ore, è stato trovato morto. L’omicidio è avvenuto la scorsa notte nella loro abitazione a Novoli (Lecce), poco prima delle 2. In casa non c’erano i loro figli che sarebbero stati portati dal marito a casa della nonna.

Indagano i carabinieri. Il nome del marito in fuga è Matteo Verdesca. Ieri sera Donatella, suo marito e i loro figli sono stati visti insieme in piazza per la festa di San Luigi. Secondo prime testimonianze, i vicini di casa li avrebbero sentiti litigare. La vittima lavorava come commessa nel centro commerciale Ipercoop di Surbo (Lecce). Le ricerche del marito sono state effettuate anche con l’ausilio di un elicottero.

Potresti leggere

Femminicidio in casa, uccide la moglie a coltellate e ferisce la figlia 13enne

Ha ucciso la moglie a coltellate e ferito gravemente la figlioletta di…

Bimbo ucciso di botte dal patrigno, possibile riesumazione salma

Potrebbe essere sottoposto a una nuova autopsia il cadavere di Giuseppe Dorice,…

Giovane rider accoltellato a Napoli da una baby gang

Giovane rider aggredito a Napoli. E’ accaduto nel cuore del quartiere Vomero,…