È stato trovato privo di vita, sul divano, mentre in cucina era scoppiato un incendio. È successo nel primo pomeriggio di oggi a Sassari.

Vittima è un uomo di 62 anni. Non si sa al momento se sia morto perché ha respirato fumo mentre dormiva sul divano oppure se abbia avuto un malore in precedenza. L’allarme è scattato prima delle 15 quando alla centrale operativa del 115 è arrivata la segnalazione di un incendio in una abitazione in località Predda Niedda, strada 20.

Sul posto è subito arrivata una squadra dei vigili del fuoco, gli agenti della Squadra volante e il 118. Entrati in casa hanno trovato la cucina in fiamme e il proprietario dell’abitazione, steso sul divano, privo di sensi. I vigili del fuoco hanno subito portato all’esterno dell’abitazione il 62enne, ma non c’era più nulla da fare, l’uomo era già morto.

I pompieri hanno poi spento il rogo evitando che si propagasse al resto della casa e portato all’esterno una bombola di Gpl che si trovava all’interno. La polizia ha avviato gli accertamenti sull’episodio.

Potresti leggere

Napoli, vaccini ai giovani: due iniziative in pochi giorni, come prenotarsi

Dopo il successo della notte vaccinale alla Mostra d’Oltremare e presso l’hangar…

Modena, molestie a scuola: insegnante nei guai dopo la diffusione di un video

Un’insegnante è stata sospesa a Modena per presunte molestie sessuali, riprese con…

Comunali, Laboccetta: “Risolta la telenovela Napoli”

  “Berlusconi ha parlato con Maresca. A Napoli la telenovela dei simboli…