È stato trovato privo di vita, sul divano, mentre in cucina era scoppiato un incendio. È successo nel primo pomeriggio di oggi a Sassari.

Vittima è un uomo di 62 anni. Non si sa al momento se sia morto perché ha respirato fumo mentre dormiva sul divano oppure se abbia avuto un malore in precedenza. L’allarme è scattato prima delle 15 quando alla centrale operativa del 115 è arrivata la segnalazione di un incendio in una abitazione in località Predda Niedda, strada 20.

Sul posto è subito arrivata una squadra dei vigili del fuoco, gli agenti della Squadra volante e il 118. Entrati in casa hanno trovato la cucina in fiamme e il proprietario dell’abitazione, steso sul divano, privo di sensi. I vigili del fuoco hanno subito portato all’esterno dell’abitazione il 62enne, ma non c’era più nulla da fare, l’uomo era già morto.

I pompieri hanno poi spento il rogo evitando che si propagasse al resto della casa e portato all’esterno una bombola di Gpl che si trovava all’interno. La polizia ha avviato gli accertamenti sull’episodio.

Potresti leggere

Sfruttamento di lavoratori e reati fiscali, 5 arresti e sequestri per un totale di 85mila euro nel Torinese

Eseguite a Torino, Mappano e nella provincia di Cagliari cinque misure cautelari…

Soldi e gioielli per “salvare tuo figlio”, la truffa alla povera nonnina sventata dal carabiniere

Un volto nuovo, non quello di un turista in gita sull’isola. Da…

Aerei si scontrano in cielo, poi lo schianto al suolo: due persone che hanno perso la vita

È di due morti ed un ferito il bilancio della collisione in…