Tragedia a Salerno, giovane operaio investito da una macchina: Matteo muore in ospedale

Ancora una morte bianca in Italia. E’ morto in nottata all’ospedale di Salerno l’operaio che, nel primo pomeriggio di martedì, era rimasto ferito in un incidente sul lavoro al porto .

Troppo gravi le lesioni riportate dal giovane lavoratore, Matteo Leone, molto conosciuto in citta’. Le cause dell’incidente sono da chiarire, ma secondo una prima ricostruzione degli investigatori l’uomo sarebbe stato investito da una macchina operatrice, probabilmente un carrello.

Le indagini sono affidate alla polizia di frontiera e alla capitaneria di porto. Tanti gia’ i messaggi di cordoglio apparsi in social per ricordarlo. Intanto, le segreterie regionali e provinciali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, dalle 2 della scorsa notte, hanno indetto uno sciopero di 24 ore per i lavoratori del porto di Salerno.

Potresti leggere

Capodanno violento, due fermi per gli abusi avvenuti in piazza Duomo a Milano

Due fermi per le violenze di piazza Duomo. Lo scatto degli inquirenti dopo il prosieguo delle indagini e aver ascoltato le vittime

Il nuovo Santobono a Ponticelli: sarà il quarto polo pediatrico d’Italia

Sorgerà a Ponticelli, su un’area di 85mila metri quadrati il nuovo ospedale…

Ragazza morta in casa, è caccia al vicino: ipotesi strangolamento

Una ragazza di 23 anni è stata trovata senza vita nel letto all’interno…