Terrore a Parigi dove ieri notte un uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco e altre quattro persone sono rimaste ferite in una sparatoria nell’11esimo arrondissement. Un assalitore è stato arrestato, l’altro è ancora in fuga. Al momento le indagini propendono per la pista del regolamento di conti.

L’agguato è avvenuto in un bar narghilè nel popolarissimo arrondissement nel cuore della capitale francese, poco lontano dai luoghi dove si consumò l’attentato del Bataclan, il 13 novembre 2015, quella degli attentati jihadisti. La pista del terrorismo al momento non sembra però essere presa in considerazione dagli inquirenti.

La polizia ha fatto sapere che i quattro feriti non sono in gravi condizioni, hanno riportato ferite leggere. Non sarebbero state raggiunte da colpi d’arma da fuoco, potrebbero essersi ferite nella fuga. Altro aspetto che l’inchiesta dovrà chiarire, insieme con il movente ancora sconosciuto.

 

Potresti leggere

Ue, Borrell: “Pronti a donare munizioni a Kiev”

Il piano Ue per fornire le munizioni all’Ucraina consiste in tre parti…

Biden ai giornalisti a Varsavia: “Il presidente Putin ha commesso un grave errore”

Il presidente Vladimir Putin ha commesso “un grave errore” annunciando la sospensione della partecipazione…

“Ungheria non democratica”, Orban attacca l’Europa: “Quel rapporto è una barzelletta”

Il premier ungherese Viktor Orban ha definito “una barzelletta” il rapporto adottato…