Fumata bianca nel centrodestra in Sicilia. Dopo giorni di polemiche e nomi bruciati, giorno dopo giorno. “Per Forza Italia la candidatura di Renato Schifani è la migliore candidatura possibile per la Presidenza della Regione siciliana, quindi accettiamo volentieri la proposta di Fdi”. Ad annunciarlo all’Adnkronos è il Presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, coordinatore di Fi in Sicilia. Ieri Fratelli d’Italia ha proposto, a sorpresa, il nome dell’ex Presidente del Senato Renato Schifani a candidato alla Presidenza. E in tanti hanno atteso per tutto il pomeriggio il via libera da Forza Italia, che non è mai arrivato. Mentre parole di consenso sono arrivate dal centro, anche dall’ex Governatore Totò Cuffaro. Ma i vertici degli azzurri in Sicilia sono rimasti tutto il giorno in silenzio. In serata, i parlamentari, assessori e commissari provinciali di FI in Sicilia, in una nota, si sono stretti attorno a Miccichè affermando che : “è lui l’unico in grado di portare al successo la coalizione”. E lo stesso Miccichè ha rilanciato e proposto alla coalizione il nome di Barbara Cittadini, presidente nazionale dell’Aiop. Questa mattina il sì definitivo alla candidatura di Schifani. L’ex Presidente del Senato è sotto processo a Caltanissetta per rivelazione di segreto d’ufficio nel dibattimento sull’ex Presidente degli industriali Antonello Montante.

Potresti leggere

La premier britannica si dimette, l’annuncio di Liz Truss alla stampa

Liz Truss si è dimessa da leader del Partito conservatore e rimarrà…

Comizi blindati, il Viminale rafforza la sicurezza per il rush finale della campagna elettorale

Massima attenzione agli ultimi appuntamenti elettorali di piazza, con un rafforzamento delle…

Il governo incassa la fiducia. Ora Draghi potrebbe salire al Colle

L’aula del Senato ha votato la FIDUCIA al decreto aiuti. Come annunciato…