Superlega

A seguito di un’indagine condotta dagli ispettori della commissione etica e di disciplina della UEFA in relazione al cosiddetto progetto Superlega, è stato avviato un procedimento disciplinare contro Real Madrid, Barcellona e Juventus per una potenziale violazione del quadro giuridico della UEFA. E’ quanto si legge in una nota dell’organo di governo del calcio mondiale. La UEFA chiarisce che “ulteriori informazioni saranno rese disponibili a tempo debito”.

E’ questo l’ultimo passo della UEFA contro il progetto nato a metà aprile con l’adesione di 12 squadre e sfumato nel giro di poche ore con il ritiro delle 6 squadre inglesi (Liverpool, Chelsea, Manchester City, Arsenal, Manchester Utd e Tottenam), di Inter, Milan e Atletico Madrid.

Il presidente dell’UEFA Aleksander Ceferin ha minacciato Real Madrid, Barcellona e Juventus di una clamorosa esclusione dalle competizioni per una o due stagioni se non ritireranno le loro intenzioni di creare una competizione parallela. Quella che si profila è una lunga battaglia legale, con i tre club che potrebbero ricorrere al TAS di Losanna in caso di esclusione dalla prossima Champions League.

Potresti leggere

Serie A, il nuovo protocollo Covid: “Quarantena soft e stop col 35% di positivi”

Il nuovo protocollo Covid per la gestione dei contagiati e le relative…

“Mino Raiola non è morto, sta combattendo”: le parole del primario Zangrillo

Sulla notizia del presunto decesso di Mino Raiola, interviene Alberto Zangrillo primario…

Lutto per lo sport italiano, addio ad Alessandro Talotti: la malattia l’ha stroncato a 40 anni

E’ morto nella notte, Alessandro Talotti, tra i migliori atleti azzurri di…