Nel pomeriggio di giovedì i carabinieri della compagnia di Pozzuoli, comune in provincia di Napoli, sono intervenuti presso l’ospedale Santa Maria delle Grazie per un ferimento da colpi d’arma da fuoco.

La persona raggiunta dai proiettili è Antonio Izzo, 36enne originario di Pozzuoli. L’uomo è stato trasportato al pronto soccorso con ferite d’arma da fuoco alle gambe.

Secondo una prima ricostruzione ancora tutta da verificare, Izzo sarebbe stato ferito in via Silvio Novaro. Il 36enne non è in pericolo di vita ed è stato già dimesso con una prognosi di 30 giorni.

Indagini in corso per chiarire dinamica

Potresti leggere

Covidi, in primavera l’immunità di gregge

“Omicron è più contagiosa ma meno aggressiva. Colpirà tutti entro l’inizio dell’estate:…

Italia flagellata dal maltempo, ci sono due morti in Campania: una vittima colpita da scarica elettrica

Due vittime del maltempo in Costiera Amalfitana. Una turista straniera, di cui…

Giovanni ucciso a 18 anni durante una rissa, sabato pomeriggio i funerali a Torre del Greco

Questo venerdì si concluderà l’esame autoptico sulla salma di Giovanni Guarino, il…