Incendio in un condominio nella periferia di Mantova, c’è una vittima. Si tratta di un senegalese di 33 anni che ha perso la vita nel rogo.

L’uomo – che abitava ai piani superiori del condominio in via Cittadella – ha tentato di fuggire scendendo le scale ma ha trovato il vano invaso dal fumo provocato dall’incendio che si era sviluppato in un appartamento del primo piano.

Inutili i tentativi del 118 di rianimarlo. Le ambulanze hanno traferito gli intossicati negli ospedali di Mantova e Castiglione delle Stiviere.

Le fiamme si sono sviluppate in un alloggio abitato da una coppia con un bambino. I tredici intossicati, tra cui alcuni bambini, sono stati ricoverati negli ospedali di Mantova e di Castiglione delle Stiviere. Il condominio è abitato da molte famiglie straniere. I vigili del fuoco sono ancora in azione.

Potresti leggere

Caserta, figuraccia: salta evento con Tony Servillo

  È saltata ieri alla Reggia di Caserta la serata inaugurale del…

Trovato senza vita in casa con ferite alla gola: ipotesi omicidio

Un 45enne è stato trovato morto nella propria abitazione a Caselle Lurani,…

Anziano pestato e ucciso a Oristano: la vittima trovata senza vita dal nipote

Anziano pestato e ucciso a Oristano. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno avviato i normali accertamenti del caso