Al di là di ogni altra considerazione razionale, patti contraddittori, etc., il sollievo fisico di non dover pensare a di Maio come alleato vale da solo il 30% dei collegi di coalizione a cui abbiamo rinunciato”. Così su Twitter il leader di Azione, Carlo Calenda.
“Carlo, il sollievo e’ reciproco. Continua a spargere odio e rancore, la cosa ti viene bene. Hai scelto Di schierarti dalla parte Di chi ha fatto cadere il governo Draghi, ne prendiamo atto. Ma basta lezioni Di coerenza. Ps. Saluta Renzi”. Cosi’ su twitter il ministro e leader Di Impegno Civico Luigi Di Maio replica al leader Di Azione.
Potresti leggere

Draghi tira dritto, approvata la risoluzione pro Ucraina: “Preoccupato tenuta? No”

Un “no” secco quello del premier Mario Draghi a chi gli chiede se…

Medvedev minaccia l’Occidente: “Pronti ad utilizzare le armi nucleari”

“Si terranno referendum e le repubbliche del Donbass e altri territori saranno…

Sofia Goggia più forte dell’infortunio: è argento alle Olimpiadi

Dall’incubo infortunio a un argento alle Olimpiadi di Pechino che vale oro e che rappresenta un vero e…