L’esercito russo ha bombardato questa mattina la periferia e il centro di Kherson, è stata colpita anche un’abitazione privata dove è morta una donna di 44 anni.

La notizia è stata riportata dai media ucraini riportando le informazioni dei capi militari regionali. Al momento non si conosce il numero totale delle vittime e dei feriti. La città dell’Ucraina meridionale è sotto continui attacchi russi a causa dei quali la popolazione sta abbandonando le proprie case. I

l capo dell’amministrazione militare di Kherson Halyna Luhova ha riferito in tv che la gente sta scappando: “8.000 persone se ne sono andate a dicembre, circa 3.000 a gennaio. Nella città il numero di residenti registrati era di 66.800. Se sottraiamo 11.000, avremo circa 57.000 persone che rimangono in città oggi”, ha detto.

Potresti leggere

Variante Omicron, medici di famiglia allo stremo: “Nostri studi come le terapie intensive”

«Mentre tutti guardano agli ospedali e ai tassi di occupazione delle terapie…

Attacco centrale nucleare Zaporizhzhia, Russia: “Bugie, opera di sabotatori ucraini”

L’attacco all’impianto nucleare di Zaporizhzhia sarebbe stato opera di “gruppi di sabotaggio…

Guerra in Ucraina, 7 corridoi umanitari per oggi. Johnson: “Linea rossa superata, Russia attacca civili”

Continuano i bombardamenti in Ucraina. Intanto per la giornata di oggi sono…