Renzi apre a Salvini sul disegno di legge Zan? Biti: "Incomprensibile". Zan: "Ho i brividi all'idea"

Le carte le scopriamo in Parlamento. Sette anni fa abbiamo indicato Mattarella ed e’ stata una buona scelta, un anno fa abbiamo fatto cadere il governo Conte e fatto arrivare Draghi, che e’ stata una buona scelta. Penso che gli italiani possano fidarsi di noi”. Lo ha detto Matteo Renzi al Tg2 a proposito della scelta del presidente della repubblica. “Berlusconi non c’e’: e’ circondato da Yes man che gli fanno credere che ha i numeri. Una candidata o un candidato di centrodestra di alto livello”, al contrario, “ce la potrebbe fare”, dice Renzi. “O ci va Draghi, che e’ una grandissima figura per Palazzo Chigi e anche per il Quirinale, o ci va una personalita’ che raccoglie un consenso ampio. Se si decide che tocca a Draghi andare per sette anni a guidare il paese anche dal Quirinale, bisogna fare un accordo contestuale” sul presidente del Consiglio “all’eventuale indicazione del presidente Draghi”.

Potresti leggere

Il primo discorso di Re Carlo III: “Servirò il popolo fino alla fine come mia madre”

“Durante tutta la sua vita, la mia amata madre è stata fonte…

“Putin malato di cancro, è in corso colpo di stato in Russia”: la ‘speranza’ degli 007 di Kiev

Continuano a rincorrersi le voci sulla presunta malattia del presidente russo Vladimir…

Speranza sfida Meloni: “Voglio un confronto”

“Cara Giorgia, vedo che le tue invettive somigliano sempre più a quelle…