Il richiamo del vaccino anti-Covid si farà, ne è sicuro Fabrizio Pregliasco: “Che sia con un vaccino anti-Covid aggiornato o con lo stesso che abbiamo già fatto, comunque un richiamo in autunno si farà secondo il target e la strategia antinfluenzale”.

Il virologo, docente della Statale di Milano sostiene che: “Il vaccino aggiornato risulta già predisposto – alcune aziende hanno detto che servono 100 giorni per averlo disponibile. I dati di efficacia – sottolinea però Pregliasco – evidenziano non grossissime differenze rispetto a quello attuale. Quindi bisognerà vedere. E’ una questione io credo di disponibilità di prodotto, di produzione e di validazione perché come per il vaccino antinfluenzale – dice il medico – ogni anno si percorre una prassi semplificata ma comunque necessaria di revisione e di registrazione dell’efficacia”.

Insomma dobbiamo capire “se e quando ci sarà la disponibilità di dosi” del nuovo prodotto “o se comunque – afferma – in autunno si farà questo che abbiamo con la stessa strategia e il target della vaccinazione antinfluenzale”. Quindi una quarta dose con il vaccino basato sul virus di Wuhan? “E’ possibile ma non parlerei di quarta dose – risponde il medico – ma di un richiamo vaccinale che come per l’antitetanica usa sempre lo stesso farmaco”. Del resto il vaccino che abbiamo “ha una cross reattività quindi l’efficacia c’è: un 63% di evitare l’infezione e un 93% di evitare le forme gravi. E come abbiamo visto da esperienze su altri vaccini – conclude il medico – il fatto di fare una somministrazione meno ravvicinata potrebbe dare una risposta immunitaria più che buona”.

Potresti leggere

Napoli, Gianluca Coppola ferito in un agguato per gelosia muore a 27 anni in ospedale

Non ce l’ha fatta Gianluca Coppola, il 27enne originario di Casoria stato colpito…

“Venite, l’ho ucciso”: giovane uccide il padre e chiama i carabinieri

Un ragazzo di 19 anni questa mattina ha ucciso il padre, 57…

Ragazzino morto durante escursione, il dolore del papà: “Ditemi cosa è successo”

Era il suo primo ritiro con la polisportiva dove giocava a calcio. Dalla gioia al dramma,…