Il richiamo del vaccino anti-Covid si farà, ne è sicuro Fabrizio Pregliasco: “Che sia con un vaccino anti-Covid aggiornato o con lo stesso che abbiamo già fatto, comunque un richiamo in autunno si farà secondo il target e la strategia antinfluenzale”.

Il virologo, docente della Statale di Milano sostiene che: “Il vaccino aggiornato risulta già predisposto – alcune aziende hanno detto che servono 100 giorni per averlo disponibile. I dati di efficacia – sottolinea però Pregliasco – evidenziano non grossissime differenze rispetto a quello attuale. Quindi bisognerà vedere. E’ una questione io credo di disponibilità di prodotto, di produzione e di validazione perché come per il vaccino antinfluenzale – dice il medico – ogni anno si percorre una prassi semplificata ma comunque necessaria di revisione e di registrazione dell’efficacia”.

Insomma dobbiamo capire “se e quando ci sarà la disponibilità di dosi” del nuovo prodotto “o se comunque – afferma – in autunno si farà questo che abbiamo con la stessa strategia e il target della vaccinazione antinfluenzale”. Quindi una quarta dose con il vaccino basato sul virus di Wuhan? “E’ possibile ma non parlerei di quarta dose – risponde il medico – ma di un richiamo vaccinale che come per l’antitetanica usa sempre lo stesso farmaco”. Del resto il vaccino che abbiamo “ha una cross reattività quindi l’efficacia c’è: un 63% di evitare l’infezione e un 93% di evitare le forme gravi. E come abbiamo visto da esperienze su altri vaccini – conclude il medico – il fatto di fare una somministrazione meno ravvicinata potrebbe dare una risposta immunitaria più che buona”.

Potresti leggere

15enne ferito con un colpo d’arma da fuoco alla testa nel Casertano

Un ragazzo di 15 anni è rimasto ferito gravemente da un colpo…

“Ricicla” reddito di cittadinanza dai domiciliari, truffa di oltre 1milione di euro a Milano

Riciclaggio continuato e abusiva attività di prestazione di servizi di pagamento sono…

Morta Bimba di 16 mesi, lasciata da sola in casa per sei giorni: arrestata la madre

Era adagiata su un lettino da campeggio con a fianco il biberon e una boccetta semivuota di benzodiazepine, un sedativo. Una…