Incidente mortale sul lavoro a Ponsacco (Pisa) dove un 55enne è morto dopo essere caduto dal tetto di un centro distribuzione di Poste Italiane. La vittima è Valerio Beccaro, originario di Livorno, che si occupava di manutenzioni degli uffici.

L’uomo stava compiendo un sopralluogo sul tetto della struttura per verificare il motivo di qualche infiltrazione. All’improvviso, per cause che devono ancora essere chiarite del tutto, forse inciampando in qualcosa ha perso l’equilibrio ed è precipitato giù.

Le organizzazioni sindacali regionali Cgil Slc, Cisl Slp e Uil poste parlano di “immane tragedia” ed esprimono “cordoglio e vicinanza alla famiglia”. Cordoglio, in una nota, anche dalla Cgil e Slc Cgil di Pisa che si dicono attonite “di fronte a questa ennesima morte sul lavoro”, “che riteniamo inaccettabile”.

Potresti leggere

La lettera ai figli dopo il suicidio, l’ombra di una setta sulla morte di Paolo e Stefania

Paolo Neri e Stefania Platania, i due coniugi pensionati trovati morti ieri…

Giù dal balcone a 13 anni, le minacce ad Alex e l’ultimo messaggio alla fidanzata: “Non ce la faccio”

“Ti lascio, non ce la faccio, ricordati di me“. Sarebbe questo l’ultimo…

Governatore Kiev: 16mila case ancora senza energia elettrica

 Oleksiy Kuleba, governatore di Kiev, ha fornito un aggiornamento sulla situazione energetica…