I temporali, in alcuni casi vere e proprie bombe d’acqua, segnano la tregua del caldo africano in Italia. A Monteforte Irpino colate di acqua e di fango hanno invaso il paese, a Capri una tempesta ha rischiato di spingere un traghetto contro la banchina. Danni e frane anche in Costiera Sorrentina.

E’ critica la situazione a Monteforte Irpino, comune alle porte di Avellino, dove le violente precipitazioni hanno messo in ginocchio le zone alte del comune mentre un fiume d’acqua ha invaso alcune strade cittadine, come via Loffredo e via Nazionale. Numerose le auto in sosta trascinate per centinaia di metri. Il sindaco, Costantino Giordano, ha lanciato un appello su fb: “Non uscite di casa se non per urgentissimi motivi”.

Nel centro storico, la stessa zona duramente colpita l’anno scorso da un’alluvione, sono state evacuate cinque persone che si erano poste in salvo nei piani alti delle abitazioni dopo il totale allagamento dei vani terranei. Al momento non si segnalano feriti, ma la conta dei danni è destinata a diventare consistente.

Potresti leggere

Freddo e gelo in Italia, anche il Vesuvio si è svegliato con la neve

Prosegue l’ondata di freddo che interessa tutto il Paese e che in…

Arriva il gelo, neve in tutta Italia: allerta in diverse regioni

Allerta gialla per il maltempo oggi in Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Emilia…

Inverno ‘torrido’, in arrivo l’estate più calda di sempre

L’estate del 2022 è stata la più calda mai registrata in Europa.…