Negoziati tra Russia e Ucraina

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione che condanna l’invasione russa dell’Ucraina, con 141 Paesi che hanno votato a favore, cinque contrari e 35 astenuti. I cinque Paesi che hanno votato contro la risoluzione dell’assemblea generale dell’Onu sull’invasione russa dell’Ucraina sono, oltre alla Russia, la Bielorussia, la Corea del Nord, la Siria e l’Eritrea. La Cina si è astenuta.

Negoziati tra Russia e Ucraina

Il secondo round dei colloqui tra Russia e Ucraina si svolgerà domani mattina. I negoziati dovrebbero tenersi nella foresta Belovezhskaya Pushcha della regione di Brest, in Bielorussia, al confine con la Polonia.

La delegazione ucraina arriverà nella località prevista per i colloqui con la Russia domani mattina. Lo ha detto il capo negoziatore di Mosca, Vladimir Medinsky, confermando che come luogo per i negoziati è stata scelta di comune accordo con Kiev l’area della foresta di Bialowieza, al confine tra Bielorussia e Polonia. Per lo spostamento, l’esercito russo ha fornito un corridoio di sicurezza alla delegazione ucraina, ha aggiunto, citato dalla Tass. Dal canto suo, Kiev ha confermato che i suoi negoziatori sono partiti per raggiungere il luogo dell’incontro.

Potresti leggere

Referendum Donbass, l’Ue accusa: “Una farsa”

Oggi la regione ucraina di Zaporizhzhia, occupata dalle truppe russe, chiederà al…

Ragazzino di 15 anni travolto e ucciso da un’auto mentre era in bici

Dramma a Porcia, in provincia di Pordenone. Un ragazzino, di 15 anni,…

Ucciso in strada a Napoli, ipotesi omicidio per ‘battesimo del killer’: proprio come in Gomorra

Nella fiction Gomorra tratta dal libro di Roberto Saviano, c’e’ una vittima…