Labocetta

“Che Napoli avesse problemi di default lo si sapeva da tempo. L’ex Rettore Manfredi finge di scoprirlo in queste ultime ore e fugge dalla corsa per il Primo Cittadino. Una motivazione che non ha senso. Troppo comodo chiedere in anticipo la soluzione del problema finanziario e poi concedersi per l’eventuale amministrazione. Il Manfredi mi ricorda tanto Don Abbondio. Ma il coraggio evidentemente non circola dalle parti di Manfredi. Ha tenuto tutti sulla corda e poi ha voluto alzare bandiera bianca. Tipico di coloro che nella vita non hanno mai dovuto effettivamente combattere. Ad una ritirata di questo tipo andrebbe data una risposta forte e coraggiosa dal fronte opposto. Ci sara’, o dobbiamo ancora assistere ad un minuetto insopportabile? Lo dichiara in una nota l’ex Deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, Presidente di Polo Sud.

Potresti leggere

Salvini sulle elezioni: “Se Meloni prende un voto in più sarà lei premier, dall’altra parte un gratta e vinci”

Matteo Salvini ha ribadito la regola del Centrodestra secondo cui farà il…

Conte incalza Draghi. E’ la settimana decisiva

– “Non abbiamo mai inteso questo confronto in Parlamento come un test…

Sindaci e governatori: chi sono i più amati

Luca Zaia e Antonio Decaro si confermano anche nel 2021 gli amministratori…