Labocetta

“Che Napoli avesse problemi di default lo si sapeva da tempo. L’ex Rettore Manfredi finge di scoprirlo in queste ultime ore e fugge dalla corsa per il Primo Cittadino. Una motivazione che non ha senso. Troppo comodo chiedere in anticipo la soluzione del problema finanziario e poi concedersi per l’eventuale amministrazione. Il Manfredi mi ricorda tanto Don Abbondio. Ma il coraggio evidentemente non circola dalle parti di Manfredi. Ha tenuto tutti sulla corda e poi ha voluto alzare bandiera bianca. Tipico di coloro che nella vita non hanno mai dovuto effettivamente combattere. Ad una ritirata di questo tipo andrebbe data una risposta forte e coraggiosa dal fronte opposto. Ci sara’, o dobbiamo ancora assistere ad un minuetto insopportabile? Lo dichiara in una nota l’ex Deputato di Napoli Amedeo Laboccetta, Presidente di Polo Sud.

Potresti leggere

Caso Fedez, la Rai si difende: “Ha manipolato telefonata, ci aspettiamo scuse”

Fedez “ha tagliato tutto il passaggio della telefonata in cui Ilaria Capitani (vicedirettrice di Rai Tre, ndr)…

Centrodestra, Meloni in pole. La gelosia di Toti

“Giorgia Meloni sta andando molto bene come partito, ma è condizione necessaria…

Fondo giovani con tassa di successione, Carfagna boccia idea Letta: “Impossibile, diseguaglianza Nord Sud intollerabile”

“La tassa di successione sui grandi patrimoni? Letta ha il diritto di…