Una 35enne aveva deciso di festeggiare il suo compleanno in discoteca, a Napoli. Ma alla festa si è presentato anche l’ex, un 39enne di Caivano, con un divieto di avvicinamento di almeno un chilometro, come disposto dall’autorità giudiziaria.Nonostante il divieto, l’uomo è entrato nel locale e ha colpito con un pugno al volto la ragazza per poi allontanarsi. Le amiche, intorno alle 4 di stamattina, hanno chiamato il 112. Ottenuta la descrizione dell’aggressore è partita la ricerca, conclusasi dopo pochi minuti: il 39enne è stato rintracciato e arrestato.

Potresti leggere

Vicenza, uccide l’ex in strada e fa esplodere degli ordigni: poi ammazza l’attuale compagna e si toglie la vita

Una donna di 42 anni di origine serba è stata uccisa stamane…

Balneari, accordo in maggioranza: al via le gare

Un contenzioso o difficoltà oggettive legate all’espletamento del bando: sono “a titolo…

Dl Rave, seduta fiume per il via libera

– Si va verso una seduta fiume per l’approvazione del dl Rave-Covid…