Manfredi

Si chiamera’ Azzurri per Napoli nata alcuni mesi fa per proporre idee allo sviluppo della citta’. Abbiamo fatto una valutazione ampia e deciso di appoggiare Gaetano Manfredi per le garanzie programmatiche e la squadra che si e’ composta intorno a lui”. Lo ha detto il consigliere comunale Stanislao Lanzotti su Radio Crc Targato Italia. Poi ha aggiunto: “La qualita’ di Maresca come Manfredi non si discute. La differenza e’ fatta dalle squadre e quella intorno a Manfredi rema nella stessa direzione. Nel centrodestra ci sono polemiche strumentali e inutili che riguardano posizionamenti politici che a livello locale non mi rappresentano piu’. La squadra fatta intorno a Maresca e’ composta anche da persone che non remano nella nostra direzione”. Infine, sull’ipotesi di ritrovarsi esponenti della precedente amministrazione come alleati Lanzotti ha ribattuto: “Si e’ disgregata a tal punto la coalizione di de Magistris che ci sono pezzi in appoggio a ogni candidato. La politica non si fa mai contro e la presenza di Azzurri per Napoli con Manfredi e’ la garanzia della discontinuita’ rispetto all’amministrazione precedente. Io non saro’ candidato ma allenatore della squadra”.

Potresti leggere

Calenda a Fratoianni: “Non c’è spazio per loro”. Lui risponde: “Povero deve comprare un agenda”

Botta e risposta tra Carlo Calenda e Nicola Fratoianni. Il leader di…

Governo, Draghi si è dimesso: il Presidente Mattarella pronto a sciogliere le camere

Il presidente del Consiglio Mario Draghi si è dimesso. Il governo resta…

Calenda contro la Meloni: “Se vince difficile che leader europei le stringano mano”

Carlo Calenda torna a parlare di Giorgia Meloni e di una sua…