Manfredi

Si chiamera’ Azzurri per Napoli nata alcuni mesi fa per proporre idee allo sviluppo della citta’. Abbiamo fatto una valutazione ampia e deciso di appoggiare Gaetano Manfredi per le garanzie programmatiche e la squadra che si e’ composta intorno a lui”. Lo ha detto il consigliere comunale Stanislao Lanzotti su Radio Crc Targato Italia. Poi ha aggiunto: “La qualita’ di Maresca come Manfredi non si discute. La differenza e’ fatta dalle squadre e quella intorno a Manfredi rema nella stessa direzione. Nel centrodestra ci sono polemiche strumentali e inutili che riguardano posizionamenti politici che a livello locale non mi rappresentano piu’. La squadra fatta intorno a Maresca e’ composta anche da persone che non remano nella nostra direzione”. Infine, sull’ipotesi di ritrovarsi esponenti della precedente amministrazione come alleati Lanzotti ha ribattuto: “Si e’ disgregata a tal punto la coalizione di de Magistris che ci sono pezzi in appoggio a ogni candidato. La politica non si fa mai contro e la presenza di Azzurri per Napoli con Manfredi e’ la garanzia della discontinuita’ rispetto all’amministrazione precedente. Io non saro’ candidato ma allenatore della squadra”.

Potresti leggere

Crisi Ucraina-Russia, Meloni: “Fratelli d’Italia sostiene appartanenza alla Nato senza ambiguità”

Giorgia Meloni in una nota ha chiarito la posizione di Fratelli d’Italia…

Colle, ecco Draghi. Berlusconi si sfila

Perde quota, intanto, l’ipotesi della candidatura di Berlusconi al Quirinale, mentre si…

Fisco, il centrodestra di governo minaccia la rottura

È iniziato alla Camera un vertice del centrodestra di governo: sono presenti…